STORIA

IL MUSEO

L’antico complesso in rovina (1500 mq) iniziato nel 1969 trasformato in un museo contemporaneo dove gli storici resti accentuano i nuovi interventi in contrasto con i sorprendenti spazi interni. L’interno è una equilibrata varietà di colorati e monumentali ampi spazi.

Uno dei numerosi plastici per la realizzazione del MUSABA progettato da Nik Spatari

Primi interventi di pulizie e sgombero detriti ruderi complesso monastico con
volontari locali 1969-1970

VEDUTE 1969

CHIESA RESTAURO
REINTEPRETAZIONE
1985 – 1986

EX RUDERE CHIESETTA 1000 – 1100

REALIZZAZIONE primo spazio espositivo 1971 – 1973

L’attività vera e propria comincia nel 1974: Hiske espone
nel primo spazio realizzato sui ruderi: trecento opere di
artisti contemporanei, in collaborazione con il Comune di Milano e numerose gallerie d’arte milanesi.

Una cosa così, nella Calabria allora quasi esclusivamente fossilizzata sulla Magna Grecia, non s’era mai vista.

Contatti

MUSABA
PARCO MUSEO LABORATORIO SANTA BARBARA
VIALE PARCO MUSEO SANTA BARBARA
89045 MAMMOLA RC (ITALIA)
INFO@MUSABA.ORG
0964 41 80 50 / +39 333 24 33 496